Mese: gennaio 2015

Bologna e l’Emilia-Romagna più intime e celate saranno svelate Giovedì 19 febbraio, ore 18, presso “Pane Vino e San Daniele”, via Altabella 3, con la presentazione di “Emilia-Romagna Segreta”

Postato il Aggiornato il

clicca sull’immagine seguente per il trailer

EmiliaRomagnaSegreta_Locandina

Giovedì 19 febbraio alle 18 a Bologna la presentazione del volume Emilia Romagna segreta a Pane, Vino e San Daniele in via Altabella 3. Intervengono Stefano AndriniChiara Sirk e Aldo Jani Noè, curatore del capitolo petroniano. Guest star il comico e cantante Alberto Gruppioni Ceffo.

copertina“Emilia Romagna segreta” non è semplicemente una guida. Ma un “occhio di bue” lanciato a bomba come una cosa viva a caccia delle bellezze e delle curiosità della regione. Quelle dimenticate, sommerse dalla polvere del tempo. Quelle leggendarie, che pur poggiano su qualche fondo di verità. Quelle stranote, tanto scontate che le avviciniamo senza neanche più essere colpiti. In questo libro ci sono storia, arte, letteratura. I personaggi che hanno fatto grande la nostra terra. Alcuni davvero grandi, altri piccoli nonostante il potere enorme che hanno gestito. Ci sono i monumenti che da secoli definiscono il nostro skyline. I santi nati fianco a fianco con l’anticlericalismo. I capolavori e le piccole perle. Aneddoti che hanno fatto impazzire le gazzette dell’epoca. I grandi che hanno consumato cavalli e carrozze sulla strada consolare. Curiosità gastronomiche e cinematografiche. Ma soprattutto questo libro ha l’ambizione, alimentata con grande valentia da tutti i collaboratori, di essere un almanacco illustrato del nostro federalismo. Quello della bellezza e della diversità.

Scrive nella prefazione al capitolo bolognese Aldo Jani Noè: Bologna è città di bellezze nascoste, non gridate. È città di cultura antica, cifrata da una peculiare attitudine all’assunzione di fermenti provenienti da altrove e alla loro restituzione critica. Una città pronta all’elaborazione e alla reinvenzione. Per gustare Bologna bisogna immedesimarsi in un bulgnaiṡ doc”. Uno di quelli pronti a cogliere l’occasione per infilare nel discorso un sócc’mel: terribile lemma con cui deve confrontarsi chi si affaccia alla Città. Chissà se i viaggiatori dell’Illuminismo europeo che hanno qui soggiornato, ne avranno indagato il significato con un was?, what? o quoi?, per poi storcere il naso alla rivelazione.

Il capitolo bolognese è arricchito da un interessante contributo di Mary Tolaro Noyes, un atto d’amore di un’americana del Vermont alla città che la ospita. [Stefano Andrini]

CAPITOLI E AUTORI DEL VOLUME

Bologna segreta, quelle bellezze sussurrate tra piazzette e stradelli
Aldo Jani NoèMary Tolaro Noyes

Rimini segreta, una cerniera  tra culture diverse
Pierluigi Foschi

Reggio Emilia segreta, quella dura vita da “tra”
Lisa Bellocchi

Modena segreta, quattro passi nella storia
Manuela Fiorini

Forlì segreta, l’Atene di Romagna
Paolo Poponessi

Ravenna segreta, bella di notte
Giovanni Zaccherini

Cesena segreta, il fascino discreto di una città sorprendente
Franco Spazzoli

Ferrara segreta, un mosaico pieno di mistero
Andrea Musacci
Massimo Manservigi

Parma segreta, baciata dalla cucina: parla Andrea Zanlari – Presidente Camera commercio
Andrea Zanlari
Chiara Sirk Riccardo Cerati Mariano Vezzali

Piacenza segreta,  un carattere riservato e ospitale
Antonella Gigli
Alessandro Malinverni Carlo Francou Maria Grazia Cacopardi Alessandra Bonomini Carmen Artocchini Fausto Fiorentini Mimma Berzolla Maria Rosa Pezza Giuseppina Schiavi Francesca Fabbri

Caranvèl a San Matteo della Decima 15 e 22 febbraio

Postato il Aggiornato il

Tutto quello che c’è da sapere di un evento che
primeggia nella mglior tradizione delle nostre genti

copertina-Impaginato Giornalino 2015_DEF3

Ceffo e Mercurius, benevolmente introdotti da Ettore Pancaldi è la straordinaria proposta del Nutizièri

Postato il Aggiornato il

ceffo-e-brot-watch

clicca sull’immagine per il video

Ceffo porta negli studi dal Nutizièri nientemeno che Brótt Watch, impersonato dal divo cosmico Mercurius.

E’ difficile trovarne uno più avvenente!

Fa gli onori di casa nientemeno che Ettore Pancaldi, deus ex machina, da ben 19 anni del mitico Nutizièri Bulgnais.

Di Verso in Verso: con “Biiiss!” da domenica 25 gennaio alle 12:00

Postato il Aggiornato il

La nuova rubrica di poesia fra Mozart e Stravnsky all’interno di “Biiiss!”, il video-concerto della domenica mattina di NuovaRete (canale 110 del digitale terrestre)

A partire da domenica 25 gennaio, ore 12:00.

Conduce Cinzia Demi, coordina Aldo Jani Noè