L’ HORROR su ClapClap per il Talent Discount bolognese: l’Outlet dello spettacolo

Postato il Aggiornato il

Rocky Horror all’Emiliana è il remake di uno spettacolo cult della mitica Bologna Sogna degli anni ‘90 che Malandrino e Veronica hanno fatto rivivere per Quelli che…L’estateincittà – Talent Discount. L’outlet dello spettacolo

Rassegna estiva prodotta dal Teatro delle Celebrazioni

YOnqPN-BYmyJbHXAdNDK4AMGMcd5SFGdUF4_8FcPV2cQBVdzlUesIYbk4Uwb4vBhR8RYP3n9YhuJgelFdINiiwn4-9dWlYDvdc6lLxe1vmmhEA92NnNOPubBhw

Per una sera si è materializzato quel Puccini Horror Comic Show che per un’estate trasformò la comicità in rito serale dei bolognesi, inaugurando il filone del “Music Comic”. Allora, in scena, andavano ogni sera i nostri due “eroi” assieme a un cast di attori che praticavano la parodia dell’ intramontabile opera rock di Richard O’Brien portata sul grande schermo da Jim Sharman.

Paolo Maria Veronica, nelle vesti di Frank N Further, lo scienziato pazzo sbarcato sulla Terra dal lontano pianeta Transexual e alle prese con Rocky, l’ Adone.robot che dovrebbe alleviargli le tensioni sessuali.

Roberto Malandrino, il “fidanzatino”

Special Guest è VITO, al secolo Stefano Bicocchi, nei panni di un sinistro maggiordomo con la gobba che fa il verso al più celebre Igor, l’indimenticabile personaggio interpretato da Marty Feldman in Frankenstein junior di Mel Brooks.

Per Clap Clap, Eugenio Maria Bortolini, Aldo Jani Noè, Gabriella Gallerani e Anna Castegnaro ve lo portano sul vostro televisore nella trasmissione di Sabato 17 alle ore 21:30 e domenica 18 agosto alle ore 14:30 su Nuova Rete, canale 110 del digitale terrestre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...